SAPER GUARDARE UN FILM: LEZIONI CON ROY MENARINI

Esplora i capolavori del cinema in una serie di lezioni gratuite per gli appassionati di cinema.

Arci Ferrara è entusiasta di annunciare il ritorno degli appuntamenti Saper guardare un film questo giovedì 7 dicembre, una serie di lezioni gratuite e esclusive per i soci e le socie Arci, tenute dal Professor Roy Menarini. Questi incontri si terranno presso il Circolo Arci Bolognesi, in Piazzetta S. Nicolò 6, a partire dalle ore 17.00.

Roy Menarini, professore all’Università di Bologna, è un esperto di cinema e critico cinematografico di fama. Con la sua profonda conoscenza e passione per la settima arte, Menarini è noto per la sua capacità di rendere il cinema accessibile e stimolante per tutti e tutte, dai neofiti agli appassionati.

Le lezioni di Menarini offriranno un’analisi approfondita di due capolavori recentemente restaurati dalla Cineteca di Bologna: Il grande Lebowski dei Fratelli Coen e Io ti salverò di Alfred Hitchcock. Questi incontri non si limiteranno a una semplice analisi filmica, ma amplieranno l’orizzonte verso una vera e propria alfabetizzazione del linguaggio cinematografico, esplorando temi generali ispirati dalle opere. Argomenti come regia, attorialità, stile, narrazione e rappresentazione saranno al centro delle lezioni, arricchite da un ampio uso di sequenze di esemplificazione.

Queste lezioni sono strettamente collegate alla programmazione del Cinema Boldini, attualmente in corso presso la Sala Estense. Il giorno 8 e 9 dicembre, i partecipanti avranno l’opportunità di vedere due restauri di Alfred Hitchcock, Io ti salverò e Psycho, proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano.

L’ingresso alle lezioni è gratuito, riservato ai soci e alle socie Arci con tesseramento 2023/2024. Per maggiori informazioni e prenotazioni, si prega di contattare info@arciferrara.org, Arci Ferrara in via della Cittadella 18/a.

Il progetto è realizzato grazie a Polimero, sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, grazie alla collaborazione con FICE e AGIS Emilia Romagna.